Fumata bianca dal consiglio comunale, al secondo tentativo la maggioranza è riuscita ad eleggere Luca Poldi alla presidenza. Escluso dalla giunta per via degli equilibri politici della nuova coalizione, l’ex assessore alla Cultura – rieletto nelle fila di Segrate Nostra – nei prossimi anni sarà il garante della trasparenza. Al suo fianco, due vicepresidenti: Greta Coraglia, la più giovane consigliera eletta nella Lista Micheli, e Nicola De Felice di FdI come garante delle opposizioni. "I rappresentanti della presidenza del consiglio si rinnovano con l’ingresso di Greta Coraglia, che insieme ai giovani eletti in consiglio comunale esprime il futuro della nostra città – dice il sindaco Paolo Micheli - e a Nicola De Felice per le forze d’opposizione, che abbiamo già apprezzato per la sua passione e il suo spirito di servizio".