Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Il Comune festeggia: primo in Italia per aree cani

La classifica di Legambiente in relazione alla popolazione. Uno spazio ogni 1.316 abitanti

Un’area cani ogni 1.316 abitanti fa di Cesano Boscone il Comune in Italia con più spazi pubblici dedicati ai quattro zampe per abitante. La città è in vetta alla classifica stilata da Legambiente, all’interno del rapporto “Animali in città“, grazie alle quattordici aree cani collocate in diversi quartieri. Aree che diventano ventidue se si considera che alcune sono doppie, per cani di piccola e di grande taglia, come nei Giardini della Costituzione, al Parco Borsellino, Pertini e Aldo Moro. Una città che ama gli animali: a Cesano Boscone una famiglia su cinque ha uno o più amici a quattro zampe in casa. "La realizzazione di tante aree dedicate ai cani – sottolinea il primo cittadino Simone Negri – indica due scelte: da una parte salvaguardare la qualità della vita degli animali, che in questo modo possono muoversi e divertirsi all’interno di aree protette, dall’altra quella di puntare a mantenere strade e parchi più puliti, con la richiesta di uno sforzo da parte dei proprietari nel raccogliere sempre le deiezioni del proprio animale". L’amministrazione comunale, tre anni fa, ha investito 160mila euro per riqualificare le aree e prosegue con i progetti in sinergia con le guardie ecozoofile, che promuovono le regole per una civile convivenza, nel rispetto reciproco. I volontari sono spesso presenti sul territorio di Cesano Boscone, spesso nelle aree cani maggiormente frequentate e più in prossimità delle abitazioni, proprio per illustrare il corretto utilizzo degli spazi comuni e per gestire meglio il rapporto con il proprio animale. Francesca Grillo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?