Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

"Il bilancio è salvo Vinta la battaglia"

"Sono molto soddisfatto, era una mia battaglia. Ma la questione non è vincere o no le battaglie, ma portare un contributo alla città". Il sindaco Giuseppe Sala, ieri mattina a margine della presentazione della Milanesiana, commenta così la parte del Decreto Aiuti approvato lunedì dal Governo che consente al Comuni di utilizzare l’avanzo di bilancio 2021 nel bilancio preventivo 2022. Un avanzo che per Milano vale 145 milioni di euro: la possibilità di utilizzare questa cifra permetterà a Palazzo Marino di approvare la manovra economica 2022 entro il 31 maggio, come previsto dalla legge. Certo, i 145 milioni di euro non coprono l’intero buco da 200 milioni di euro indicato da Sala e dall’assessore al Bilancio Emmanuel Conte, un buco dovuto dalle mancate entrate dovute alla crisi economica provocata dalla pandemia e dalla guerra tra Russia e Ucraina. Sala ammette che "mancano ancora fondi" ma aggiunge: "A questo punto con un po’ di efficienza possiamo anche cavarcela e poi vedremo quello che succederà". M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?