Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Il bancomat "sradicato" con una ruspa

Due razzie in pochi giorni: quella precedente ha preso di mira il cimitero

Hanno sradicato il bancomat con una ruspa, le indagini dei carabinieri sono in corso, ma dei banditi che ieri notte ha divelto la cassa self-service della Bcc Milano a Pessano per ora non c’è traccia. In mattinata solo i resti del colpo sotto gli occhi attoniti dei passanti: rottami abbandonati in piazza Pertini. "Non siamo abituati ad azioni di questo genere, il nostro è un piccolo centro tranquillo – dice il sindaco Alberto Villa – ma è la seconda razzia in pochi giorni. La prima, odiosa per l’obiettivo, al cimitero. Hanno rubato rame, ma soprattutto hanno violato affetti: una ferita che fa male. Ormai sappiamo come vanno queste cose, a ondate. L’abbuffata al bancomat a inizio weekend purtroppo è un classico: gli istituti caricano il denaro e i professionisti non se li lasciano scappare. Questa volta è toccato a noi". Bar.Cal.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?