Quotidiano Nazionale logo
24 feb 2022

I figli costano? Come ottenere l’assegno unico

marina
Cronaca

Marina Martini* Come sostenere le famiglie con figli soprattutto in un momento di difficoltà economica? Una delle risposte del Governo è stato l’Assegno unico universale (Auu), che ricomprende e sostituisce tutte le precedenti misure di sostegno al reddito (bonus mamma e bonus bebè, detrazioni fiscali, assegni nucleo familiare), lasciando ancora in vita il cosiddetto bonus asilo nido. Bisogna tuttavia evidenziare le peculiarità di questo strumento, sia per quanto attiene ai presupposti che alle finalità. Sotto il primo profilo, l’Auu riconosce un beneficio alle famiglie con figli a carico, a prescindere dalla situazione lavorativa del genitore. Prima dell’introduzione dell’ Auu, invece, il presupposto per richiedere le varie forme di sostegno economico vigenti era l’appartenenza ad una categoria lavorativa e la capacità di produrre reddito, con il risultato, paradossale, di escludere da tali benefici le fasce più bisognose della popolazione, come i disoccupati. L’Auu quindi riguarda tutte le famiglie ma la sua quantificazione dipende dalla situazione economica del nucleo familiare come risultante dall’Isee. Cosa è l’Isee? Si tratta di una attestazione che viene predisposta dai centri di assistenza fiscale e che è volta a fotografare la situazione economica del nucleo familiare tenendo conto degli eventuali redditi di lavoro, dei risparmi nonché delle proprietà mobiliari e immobiliari. L’ indicatore che emerge da tale attestazione è quello che consente di modulare l’erogazione del beneficio sotto il profilo del suo concreto ammontare, rispettando quindi un criterio di equità sostanziale. Infatti, per esemplificare, fino ad un indicatore Isee entro i 15.000 euro, l’assegno unico è di Euro 175 mensili per figlio; tra euro 15.000 e 40.000 euro si riduce fino al 6% e, a partire da 40.000, si stabilizza sul valore di 50 euro a figlio, sempre su base mensile. Per i figli maggiorenni a carico, ma di età inferiore ai 21 anni, gli importi sono pressoché dimezzati. L’importo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?