Quotidiano Nazionale logo
19 feb 2022

Gli auricolari di Julio Cesar ritrovati in via Padova

Júlio César Soares Espíndola, 42 anni, ex portiere dell’Inter
Júlio César Soares Espíndola, 42 anni, ex portiere dell’Inter
Júlio César Soares Espíndola, 42 anni, ex portiere dell’Inter

I carabinieri hanno seguito quel segnale, che si faceva via via più intenso. Il geolocalizzatore li ha portati a un cinquantaseienne italiano, controllato in via Padova: con sé l’uomo aveva gli auricolari Apple Airpods e il portadocumenti di proprietà di Júlio César Soares Espíndola, alias "Acchiappasogni", l’ex portiere brasiliano dell’Inter che nel 2010 completò il Triplete sotto la guida dell’allenatore José Mourinho. La refurtiva è stata restituita al quarantaduenne, mentre l’uomo che aveva con sé le cuffiette è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione. La vicenda, che si è conclusa due giorni fa dalle parti di via Padova, ha avuto inizio martedì sera: Júlio César, che era a bordo campo per commentare per Amazon Prime il match di Champions League tra Inter e Liverpool insieme all’ex compagno di squadra Diego Milito, si è accorto all’improvviso di non avere più auricolari e portadocumenti. A fine partita, ha presentato denuncia al commissariato Bonola. E arriviamo a giovedì. I militari della Compagnia Monforte sono arrivati in via Padova per un servizio di controllo straordinario del territorio, una delle attività che l’Arma sta svolgendo in queste settimane soprattutto nelle periferie della città. Il geolocalizzatore delle cuffiette ha portato gli investigatori coordinati dal maggiore Silvio Maria Ponzio sulle tracce del cinquantaseienne, indagato a piede libero: non si sa se sia stato lui a rubare gli Airpods o se invece li abbia presi in consegna da chi li ha materialmente rubati; così come al momento non si sa se gli auricolari siano spariti allo stadio o se l’ex giocatore carioca, che ha difeso i pali della porta nerazzurra per sette stagioni, abbia subìto il furto in un altro momento. Sta di fatto che alla fine il bottino è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario. Nel corso del pomeriggio, i carabinieri della Monforte – ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?