Milano, 4 marzo 2016 - Nonostante sia già trascorso un mese dal Festival di Sanremo, dove Giovanni Caccamo si è classificato terzo in coppia con Deborah Iurato, il cantante si sente ancora in dovere di ringraziare i fan. E così, ha deciso di 'regalare loro un evento molto speciale: il 6 marzo, alle 21, all’UniCredit Pavilion di Milano, si terrà l’Anteprima Tour, con il coinvolgimento della Fondazione Arché Onlus, da anni attiva per aiutare mamme e bambini in difficoltà. “Mi fa particolarmente piacere essere ancora una volta al fianco di Arché , - ha detto Giovanni - credo che il loro impegno sia davvero importante e meriti tutto il sostegno possibile.”

Anteprima tour è il modo che il giovane cantautore siciliano ha scelto per ringraziare il proprio pubblico: “Ero alla ricerca di una maniera per poter dire grazie a tutte le persone che mi seguono – ha raccontato Giovanni- e ho pensato che il modo migliore per farlo fosse quello di suonare, gratis per loro, in un teatro”. Si tratta di un'anteprima del tour che partirà in primavera, anche se, due giorni dopo Sanremo, il giovane era di nuovo con le valigie in mano: otto tappe in giro per l’Italia, dalla sua Sicilia - è di Modica, anche se da sei anni ha casa a Milano - poi Napoli, Roma, Firenze, Modena, Verona. Ultimo appuntamento quello di Milano, riservato unicamente ai possessori del nuovo album “Non siamo soli”  pubblicato da Sugar il 12 febbraio. “Suonare in situazioni intime a contatto con il pubblico è una delle cose che prediligo, l’esperienza del Live at Home è stata fondamentale in tal senso, e infatti - ha anticipato Giovanni - presto annuncerò una nuova tranche del Live at Home. Voglio continuare ad avere questo tipo di rapporto con il pubblico, ogni volta è davvero un momento fantastico. 

Ma come fare per particpare all'eventi all'Unicredit Pavilion? E' davvero semplice: non ci saranno biglietti in vendita, basterà prenotare il proprio posto  sul sito dell’Artista http://www.giovannicaccamo.it/. E poi presentarsi al Pavilion con una copia fisica dell’album. Ovviamente, l’invito vale anche per tutti  coloro che avranno acquistato l’album digitalmente, oltre a seguire la stessa procedura dovranno solo presentarsi con la prova d’acquisto rilasciata dallo store digitale da cui hanno effettuato il download, unitamente ad un documento di identità.  Alla serata, Fondazione Arché sarà presente con un suo banchetto informativo e con colombe e uova di Pasqua speciali: le donazioni serviranno a sostenere il progetto CasArché, una comunità a favore di mamme e bambini con fragilità personali e sociali. L’amicizia tra il giovane cantautore e la Onlus è nata nel 2014 e da allora Giovanni si è sempre adoperato a favore di Arché con diverse iniziative benefiche.