Quotidiano Nazionale logo
19 mar 2022

Giardino della legalità bambini all’opera con le piante e i fiori

Laboratorio green nell’asilo nido Biobab "Sarà un momento di gioco di coltura e anche di cultura"

Saranno i bambini e le bambine, questa volta, a seminare fiori, piante e frutti nel "Giardino della legalità" realizzato la scorsa estate all’interno dell’asilo nido Biobab, il Centro per l’infanzia e la famiglia, che si trova all’interno del carcere di Milano-Bollate gestito dalla cooperativa Stripes. Lunedì prossimo, in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, i bambini saranno coinvolti in un laboratorio green. "Con questa iniziativa - spiega Dafne Guida, Presidente della Cooperativa Stripes - abbiamo pensato di aderire alla campagna lanciata dall’Associazione Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le Mafie per la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che ha proposto lo slogan “Terra mia. Coltura-Cultura”.

Piantando fiori e piante, giocando con la terra, scambiandoci sorrisi ci prederemo cura del Giardino della Legalità nato questa estate negli spazi esterni del servizio per l’infanzia in occasione di un campo di volontariato E!State Liberi. Sarà un momento di gioco e divertimento in cui proveremo ad occuparci di coltura ma anche di cultura, e nello specifico di cultura della legalità attraverso gesti di cura del bene comune". Oltre ai bimbi e alle educatrici saranno presenti anche degli operatori della Cooperativa e alcuni giovani volontari che hanno dato vita al Giardino nell’esperienza di volontariato dell’estate 2021.

Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?