Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 giu 2022

Furto in casa Arrestato il “palo“ di banda cilena

Il ragazzo di 18 anni è stato scoperto dalla Volante di Porta Genova

18 giu 2022

Era immobile, tra le vie Scarpa e Rasori, poco prima delle 23. E gli agenti della Volante del commissariato Porta Genova, intervenuti per un furto in abitazione, lo hanno arrestato dopo aver accertato che fosse “il palo“ di una banda di ladri cileni. Così il ragazzo di 18 anni è finito in manette. I due complici, invece, sono riusciti a darsi alla fuga scappando sui tetti delle case vicine. È successo giovedì sera, tra la zona di Pagano e Conciliazione. Secondo quanto emerso, il furto nell’alloggio preso di mira è stato messo a segno. Con la bella stagione, come di consueto, più che in altri periodi gli appartamenti diventano bersaglio dei manolesta che approfittano delle case rimaste vuote per le vacanze.

Oltre a rendere sicure porte e finestre e, se possibile, a installare un sistema di antifurto, per ridurre il rischio di intrusioni indesiderate le forze dell’ordine raccomandano di non far sapere ad estranei i propri programmi di viaggi e vacanze e pure di evitare di pubblicare dettagli sui social network, " poiché queste informazioni possono arrivare indirettamente a persone poco raccomandabili". Molto importante è "sensibilizzare i vicini affinché ci sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell’appartamento. Nel caso, non esitare a chiamare il 112". Spesso, “vicini eroi“ hanno sventato furti in appartamento perché si sono accorti di rumori sospetti e hanno contattato subito le forze dell’ordine.

M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?