Carabinieri
Carabinieri

Cesano Boscone (Milano) , 1 agosto 2020 - Non ha ottemperato all'alt e, inseguito dai carabinieri, ha percorso alcune via di due centri abitati speronando anche la vettura dei militari. È accaduto ieri sera a Cesano Boscone dove è stato arrestato un marocchino di 21 anni per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Il giovane era a bordo di Bmw serie 1 che non si è fermata all'alt.

Il giovane ha percorso contromano e ad alta velocità le vie del centro abitato di Trezzano sul Naviglio e Cesano Boscone, speronando l'auto dei militari che lo inseguiva. Ha poi cercato di fuggire a piedi in direzione di un bosco ma è stato bloccato dai carabinieri che ha aggredito a calci e pugni prima di essere arrestato.