5 - Addio a Franca Sozzani
5 - Addio a Franca Sozzani

Milano, 22 dicembre 2016 - Addio a una signora della moda italiana: è morta a Milano Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia dal 1988 (Franca Sozzani pioniera della moda - LEGGI). Franca Sozzani si è spenta all'età di 66 anni a causa di una malattia. Nata a Mantova, ha percorso una carriera interamente nel mondo del giornalismo di moda. Presenza immancabile a tutte le Fashion Week di Milano, nel 2004 è stata insignita dell'Ambrogino d'oro. L'anno prima ricevette il Premiolino per giornalisti e nel 2012 la Legion d'Honneur. Era presidente della Fondazione Istituto Europeo di Oncologia e Centro Cardiologico Monzino. L'ultima apparizione a Londra al British Fashion Council. Festeggiando i 25 anni da direttrice, nel 2013, aveva detto: "Nessun segreto sono qui da 25 anni perchè ho sempre ascoltato tutti, ma ho fatto sempre di testa mia, magari sbagliando, ma assumendo sempre le responsabilità degli errori in prima persona".

image

IL MINISTRO - "Addio a Franca Sozzani, signora della moda, modello di stile e tendenze in tutto il mondo, la sua scomparsa lascia un vuoto profondo non solo nel campo della moda - ha dichiarato il Ministro dei beni Culturali, Dario Franceschini - Una donna che per tutta la vita si è appassionata anche al design, all'arte e ai progetti umanitari. Non da ultimo - ha ricordato Franceschini - il suo impegno per il mecenatismo culturale e l'ArtBonus sul giornale di cui è stata a lungo direttrice".

IL SINDACO - "Milano oggi perde una importante rappresentante di moda e stile, italiano e non solo - ha detto Giuseppe Sala -. Franca Sozzani è stata molto più di una giornalista di moda. La nostra città le deve molto. Ha saputo interpretare e anticipare tendenze: raccontandole con eleganza, ha contribuito a fare di Milano un punto di riferimento internazionale per il mondo del fashion. La ricorderemo sempre con affetto".

L'ASSESSORE - "Con Franca Sozzani si spegne la più autorevole ambasciatrice del Made in Italy che con il suo racconto ha fatto conoscere e apprezzare il gusto e lo stile italiano nel mondo. Milano perde l'interprete più influente e una vera innovatrice della comunicazione di moda. Franca ha fatto della ricerca della bellezza e della sua condivisione con il grande pubblico una misura di vita" ha commentato l'assessore alle Politiche per il Lavoro, Moda e Design, Cristina Tajani.

IEO MONZINO - Da 4 anni era presidente della Fondazione Istituto Europeo di Oncologia e Centro Cardiologico Monzino. "Ci ha lasciato in eredità il suo entusiasmo, la sua forza vitale e intellettuale e la sua capacità innovativa - ha dichiarato Carlo Buora, Presidente IEO e Centro Cardiologico Monzino - Con il suo spirito positivo è riuscita a valorizzare al massimo la sensibilità del suo mondo anche verso temi come la lotta al cancro e alle malattie cardiovascolari".

LA VITA (LEGGI) - Franca Sozzani, nata a Mantova il 20 gennaio 1950, ha compiuto studi classici al liceo "Virgilio". Prosegue nell'indole umanista e con una tesi in filologia germanica si laurea in Lettere e filosofia all'Università Cattolica. Muove i primi passi nel giornalismo scrivendo per la rivista «Vogue Bambini». Esplora tutti gli ambiti della moda diventando direttore di «Lei» e tre anni dopo, anche «Per Lui». Nel 1988 diventa direttore di "Vogue Italia", fino alla morte, avvenuta il 22 dicembre 2016. Da ottobre 2006 è direttore di "L'Uomo Vogue". Ha gestito anche il passaggio al multimediale con il lancio del primo portale al mondo intestato a Vogue, Vogue.it nel febbraio 2010. Franca Sozzani è stata direttrice editoriale di Condé Nast Italia.

La sorella di Franca è Carla Sozzani, 69 anni, a sua volta giornalista di moda, consigliere della Camera nazionale della Moda e gallerista personalità attiva nel mondo della cultura milanese. Dal 1990 ha infatti aperto la galleria 10 corso Como. 

IL RICORDO - "Mi mancherà non cercare più la sua presenza nel buio della sala. Con vero affetto sono vicino a Carla e a Francesco in questo momento di dolore - ha affermato Giorgio Armani -. Nessuno come Franca Sozzani ha saputo immaginare una realtà diversa e raccontarla attraverso un esercizio quotidiano di gusto e fantasia. Ha dato al suo destino la forma che ha voluto e che non lasciava nessuno indifferente". Tanti i personaggi di spicco che la ricordano anche sui social network, come l'amica Donatella Versace, la modella Eva Riccobono e la fashion blogger cremonese Chiara Ferragni.

SOZZANI SOCIAL_19434439_190422