Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 apr 2021

Milano, sindacati mobilitati per salvare il futuro di Alitalia

Questa mattina si è svolto un presidio davanti alla sede della Regione Lombardia, in via Fabio Filzi, 22: “Il progetto ITA, come ormai noto, sconta le pretese dell’UE – ha detto Antonio Amoroso, segreteria nazionale CUB – confermando l’abbandono totale dello scalo di Milano Malpensa e la svendita di diversi slot dell’aeroporto di Milano Linate”.

Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia
Sindacati mobilitati a Milano per salvare il futuro di Alitalia