Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 mag 2022

"Fontana ottimo presidente. Ma si vota prima in Sicilia"

Messaggio di Giorgia Meloni a Matteo Salvini dopo le parole spese dal leader leghista per il governatore lombardo

31 mag 2022
giambattista anastasio
Cronaca
Giorgia Meloni, cofondatrice e presidente di Fratelli d’Italia
Giorgia Meloni, cofondatrice e presidente di Fratelli d’Italia
Giorgia Meloni, cofondatrice e presidente di Fratelli d’Italia
Giorgia Meloni, cofondatrice e presidente di Fratelli d’Italia

di Giambattista Anastasio Nessuna preclusione su Attilio Fontana e su una sua ricandidatura alla presidenza della Giunta regionale alle elezioni del 2023. Ma prima di concordare la strategia per la Lombardia, bisogna trovare e condividerne una sulla Sicilia, in particolare sul nome e sulla ricandidatura di Nello Musumeci. È questo il messaggio che Giorgia Meloni, cofondatrice e presidente di Fratelli d’Italia, invia a Matteo Salvini. L’antefatto sta nelle dichiarazioni rilasciate sabato dal leader della Lega: "Se potessi decidere io oggi il candidato si chiamerebbe Attilio Fontana" ha detto Salvini. Che, subito dopo ha precisato: "Ovviamente siamo una squadra, ci sono altre persone da coinvolgere, però dobbiamo correre". Un’allusione, quella "alle altre persone da coinvolgere", che evidentemente non è bastata alla Meloni. "Noi siamo sempre stati leali col presidente Fontana – sottolinea la leader di Fratelli d’Italia, a margine dell’assemblea generale di Assolombarda a Milano –. Lo considero un ottimo governatore – aggiunge –, ma qui non si riesce a parlare della Sicilia, dove si vota fra due mesi e vogliamo parlare della Lombardia? Una cosa per volta". E sul tema delle elezioni Regionali del 2023 è ieri tornato anche lo stesso Fontana, ribadendo, a sua volta, come la coalizione di centrodestra debba presentarsi unita all’appuntamento con le urne: "È arrivato un sostegno che mi ha fatto molto piacere, una disponibilità che mi ha fatto molto piacere – rimarca il governatore lombardo in riferimento alle parole proferite sabato da Salvini – e io mi sono reso disponibile a discutere di un’eventuale ricandidatura. Ora – aggiunge Fontana – dobbiamo iniziare la discussione con gli alleati, perché l’unità è il valore del centrodestra". Ogni decisione sarà presa, come anticipato, a livello nazionale, concordando le candidature di Regione in Regione. Solo così il puzzle andrà a posto. Oltre alle dinamiche interne alla coalizione, ci sono ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?