Fiamme nell’ex sede del Consorzio agrario. L’ipotesi di un clochard

Un incendio di dimensioni contenute si è sviluppato nell'ex Consorzio agrario di Melegnano. L'ipotesi è che un senzatetto abbia cercato di accendere un fuoco e sia fuggito. Le fiamme sono state sedate dai vigili del fuoco volontari. Presenti anche carabinieri e ambulanza.

Fiamme nell’ex sede del Consorzio agrario. L’ipotesi di un clochard

Fiamme nell’ex sede del Consorzio agrario. L’ipotesi di un clochard

Fiamme nel capannone dismesso. Un incendio, di dimensioni contenute, si è sviluppato nella serata di mercoledì nella sede dell’ex Consorzio agrario di via Repubblica 15, a Melegnano. Il rogo ha interessato un ufficio di 5 metri quadrati, al primo piano della struttura. L’ipotesi più probabile è che un senzatetto, entrato nell’edificio per passare la notte, abbia cercato di accendere un fuoco con materiali di fortuna e abbia così innescato l’incendio. L’uomo è fuggito al divampare delle fiamme, che sono state sedate dal distaccamento dei vigili del fuoco volontari di Melegnano, la cui sede si trova a poche decine di metri da quella dell’ex Consorzio. Sul posto anche i pompieri di Pieve Emanuele e Milano. A supporto, i carabinieri e un’ambulanza del 118.A.Z.