Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 mag 2022

Festa del volontariato, in piazza il mercato del riuso

Associazioni del territorio protagoniste dell’evento. Possibile scambiarsi oggetti. o cederli gratuitamente

25 mag 2022

La pandemia ha messo a dura prova anche il volontariato che tradizionalmente rappresenta il fondamento del tessuto sociale di Cinisello. Nonostante i volontari siano stati un elemento chiave per affrontare l’emergenza pandemica, i lunghi periodi di restrizioni hanno limitato la capacità delle associazioni di promuoversi e di raccogliere nuove risorse. Per questo, il ritorno della festa del Vo.Ci (Volontariato Cinisellese) ha quasi il sapore di una rinascita con l’obiettivo di tornare ad abbracciare la città. Domenica prossima le principali associazioni di volontariato saranno presenti in piazza Costa per dare vita a una festa che consentirà ai bambini di giocare e divertirsi e agli adulti di fare conoscenza con le numerose realtà presenti sul territorio. Ogni associazione sarà presente con uno stand informativo, mentre per tutta la giornata, tra le ore 10 e le 18, saranno organizzati momenti di aggregazione e di gioco. La protezione civile sarà presente con un pedalò a disposizione per i più piccoli, mentre sarà organizzato un mercatino benefico con la vendita di manufatti.

Torna anche il Banco del Riuso, pensato da Legambiente-Cinisello per dare una nuova vita agli oggetti che spesso in casa vengono abbandonati. Chiunque potrà portare gli oggetti di cui intende disfarsi e lasciarli al banco o scambiarli con altri oggetti. Il tuto avviene gratuitamente con il solo obiettivo di favorire una economia circolare, più rispettosa dell’ambiente. "Ogni anno vengono prodotti miliardi di tonnellate di oggetti - spiegano i promotori -. Di questi, in Italia circa 180 milioni di tonnellate ogni anno diventano rifiuti. Per contrastare la grande emergenza dei rifiuti dobbiamo ripensare il nostro modo di consumare attraverso il principio delle 3R, ossia riduci, riusa, ricicla". Rosario Palazzolo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?