Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
7 dic 2020

Milano, festa in cascina con alcol e droga: sanzionate 63 persone

Notte brava in periferia in spregio alle norme anti Covid, nonostante fosse stato improvvisato un servizio di tamponi rapidi

7 dic 2020
featured image
La cascina milanese teatro della festa abusiva
featured image
La cascina milanese teatro della festa abusiva

Milano, 7 dicembre 2020 - Una mega festa con musica, drink e 'sballo' in una cascina di via Quintosole, alla periferia sud di Milano, con tanto di una sorta di servizio di test rapidi per il coronavirus da effettuare agli ospiti all'ingresso. A scoprirlo è stata ieri mattina la polizia che, dopo una segnalazione alla Centrale, ha sorpreso nell'edificio 63 persone, tra i 23 e i 43 anni, reduci della nottata.

Molte di loro erano ancora sotto l'effetto di alcool e droga, anche cocaina e ecstasy, di cui sono state rinvenute alcune dosi. Gli ospiti, che stavano cercando di allontanarsi per evitare i controlli, saranno sanzionati per le norme anti Covid; un 42enne è stato denunciato per spaccio e un 39enne segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti. Sono in corso accertamenti per valutare la posizione dell'organizzatore del party e per verificare se le persone che hanno effettuato i test avessero i requisiti necessari per effettuarli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?