Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Ferisce la moglie e aggredisce gli agenti

Sul posto la polizia locale di Milano
Sul posto la polizia locale di Milano
Sul posto la polizia locale di Milano

Sono stati chiamati da una commessa di un market gestito da cinesi in via Brusuglio, vicino all’ospedale Niguarda, e al loro arrivo gli agenti della polizia locale sono stati pesantemente insultati da un uomo che ha anche cercato di aggredirli. E quando la moglie ha provato a fermarlo, l’ha spinta violentemente per terra provocandole la frattura di tibia e perone.

Per questo un uomo di 49 anni, italiano con precedenti, è stato arrestato per resistenza e lesioni aggravate oltre che per oltraggio a pubblico ufficiale sabato sera a Milano.

Gli agenti sono intervenuti alle 22.10 e all’interno dell’attività commerciale hanno trovato due uomini che li hanno insultati e si sono rifiutati di fornire i documenti. Uno si è subito allontanato, mentre il secondo all’uscita del market ha cercato di aggredire gli agenti. L’arrivo della moglie non ha placato l’aggressività dell’uomo che, anzi, l’ha colpita facendola cadere per terra. È stato quindi bloccato e arrestato. Sempre sabato sera, una agente della polizia locale di Milano è stata aggredita in piazza Duomo, dopo che aveva invitato un uomo a indossare la mascherina. Era presente sulla scena anche l’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, Riccardo De Corato, che ha subito manifestato la propria solidarietà all’agente e si accertato delle sue condizioni di salute. L’aggressore è stato bloccato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?