Quotidiano Nazionale logo
14 feb 2022

Consegna-trappola: svizzero arrestato a Milano con mezzo litro di droga dello stupro

Il 44enne, residente in centro, se l'era fatta spedire in una cartoleria: fingendosi commessi, gli agenti lo hanno incastrato. A casa aveva anche cocaina e shaboo

Al commerciante sono state sequestrate oltre 12mila dosi della cosiddetta. droga dello stupro
Lo svizzero aveva cercato di eludere i controlli

MIlano - A Milano i poliziotti della sezione antidroga della locale Squadra Mobile hanno arrestato un 44enne svizzero con mezzo litro di Gbl, la cosiddetta droga dello stupro. Lo ha riferito in una nota la questura del capoluogo lombardo, spiegando che dopo aver avuto notizia che sarebbe stato recapitato un pacco postale sospetto a un uomo nella centrale ed elegante via Quadronno, gli investigatori hanno intercettato il corriere, scoprendo che, su richiesta del destinatario, il plico doveva essere consegnato in una cartoleria di corso di Porta Romana, che effettua servizio di fermo deposito pacchi. 

Accertato che effettivamente conteneva una bottiglia di "ecstasy liquida", i poliziotti hanno predisposto una consegna controllata per individuare e arrestare il destinatario del pacco. L'uomo si è presentato in negozio il giorno successivo a quello previsto ma a consegnargli il pacco, anziché il titolare della cartoleria, sono stati gli agenti in borghese che si sono finti commessi. Nel corso della successiva perquisizione presso l'abitazione del 44enne che risiede a Milano, sono stati sequestrati anche una confezione da 0,5 grammi di cocaina e una da 0,5 di shaboo.

Un secondo arresto è scattato durante il servizio di pattugliamento della zona nord di Milano. Mentre si trovavano in viale Certosa, i poliziotti hanno notato un'auto che procedeva a velocità sostenuta e hanno deciso di sottoporre a controllo il conducente. Notando l'uomo particolarmente agitato, gli agenti hanno controllato all'interno del veicolo e hanno trovato sul tappetino del lato conducente una busta con un panetto integro di cocaina dal peso di 1,1 kg. Altri 400 grammi di hashish ed un bilancino di precisione sono stati invece rinvenuti in casa del 53enne.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?