Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Dresano, le scelte di Infante: squadra che si cambia soltanto a metà

A Claudio Rotta ed Erika Passerini si affiancano le new entry Amelia Campanaro al bilancio e Mario Vallesi al territorio

23 giu 2022
valeria giacomello
Cronaca

di Valeria Giacomello

Una nuova giunta nel segno della continuità, fra riconferme e alcune new entry a sorpresa. Sono stati finalmente svelati i componenti dell’esecutivo che affiancheranno il nuovo sindaco Nicola Infante (nella foto), 37 anni, già vicesindaco, presentatosi con la lista civica Primavera per Dresano, che negli ultimi 20 anni ha ininterrottamente guidato la città e che si è affermata alle scorse elezioni con il 55,79% delle preferenze.

Riconfermati Claudio Rotta, già assessore all’edilizia, nella funzione di vicesindaco con delega ai lavori pubblici, ed Erika Passerini, a cui sono state confermate le deleghe alla cultura, pubblica istruzione e biblioteca. Saranno affiancati da Amelia Campanaro, a cui vanno le deleghe al bilancio, servizi sociali e rapporti con la Rsa, e da Mario Vallesi, già sindaco dal 2002 al 2012, che si occuperà di territorio, ecologia, verde pubblico ed edilizia privata. Infante manterrà per sé le deleghe di coordinamento dell’azione amministrativa, comunicazione e rappresentanza dell’ente.

Nel segno della condivisione, assegnazioni specifiche sono state affidate anche ai consiglieri di maggioranza: Andrea Costantino ha la delega ad associazionismo e sport, Claudia Ferrini al tempo libero, Fabrizio Spagnuolo alle politiche giovanili, Stefania Marcellino alle pari opportunità e famiglia.

La nomina ufficiale avverrà in occasione del prossimo consiglio comunale, il primo della nuova legislatura. Nel ringraziare amici, sostenitori e compagni di viaggio Nicola Infante ha già delineato le prime azioni da intraprendere con il nuovo mandato: dialogo costruttivo con le opposizioni, valorizzazione di tutti i componenti della squadra di governo, massimo impegno nell’ascolto delle esigenze espresse dalle associazioni del territorio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?