Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 mar 2022

Dibattito su San Siro Cercasi coordinatore Il sindaco accelera

26 mar 2022

Fare in fretta e fare bene. Sono queste le parole d’ordine che il sindaco Giuseppe Sala indicherà al coordinatore del dibattito pubblico sul futuro dello stadio di San Siro. Un coordinatore che ancora non c’è e che Palazzo Marino ha intenzione di individuare attraverso una gara-lampo. Sì, perché Milan e Inter, che hanno proposto la realizzazione di un nuovo stadio a San Siro, hanno detto sì al Comune sul dibattito pubblico ma hanno fatto anche capire che non intendono tollerare perdite di tempo, lasciando sullo sfondo la minaccia (il bluff?) di costruire il nuovo stadio fuori Milano.

Il primo cittadino, intanto, illustra le ultime mosse del Comune, dopo la lettera dei club favorevole ad avviare il confronto con i cittadini sul nuovo impianto: "Noi abbiamo fatto, come prevedono le regole, una richiesta formale al Ministero per capire se loro hanno a disposizione in questo momento un coordinatore per il dibattito pubblico. Informalmente ci hanno fatto sapere che non ce l’hanno e ce lo stanno scrivendo. Appena avremo questa conferma formale partiremo con una garetta velocissima per individuare il coordinatore. Ci sono professionalità che fanno questo di mestiere, non sarà un grande problema selezionarlo. Il mio messaggio al coordinatore sarà: fare in fretta e fare bene. Non è necessario prendersi tempi inutili, ma bisogna fare quello che va fatto".

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?