Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Danneggia una porta in Questura: arrestato

Accompagnato in Questura per accertamenti, "stanco di aspettare" ha preso a calci il vetro della porta della camera dei fermati fino a romperlo, rendendo la stanza inagibile. Così l’uomo, un marocchino di 25 anni irregolare e con precedenti, è finito in manette per danneggiamento. Il venticinquenne è stato accompagnato in via Fatebenefratelli poco dopo le 16 di mercoledì per un accertamento, perché durante un controllo in strada era stato trovato privo di documenti. Da subito non collaborativo, una volta entrato nella camera dei fermati ha dato in escandescenze colpendo la porta e rompendola. Quindi è scattato l’arresto. La stanza è rimasta inagibile fino a ieri mattina.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?