Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Dalla filosofia ai corsi per professionisti E il Poli ha in cantiere il marketing lab

Nel laboratorio “delle emozioni“ Pheel del Politecnico di Milano
Nel laboratorio “delle emozioni“ Pheel del Politecnico di Milano
Nel laboratorio “delle emozioni“ Pheel del Politecnico di Milano

C’è fermento. Tra corsi e laboratori in cantiere è partita la corsa delle università nel Metaverso. A giugno il Politecnico di Milano si prepara a lanciare il “Metaverse marketing lab“. "Un laboratorio che ci vedrà impegnati con imprese e fornitori di tecnologia e di comunicazione – spiega il responsabile del progetto, Lucio Lamberti –. Affronteremo il tema Metaverso come leva di marketing, nella promozione e commercializzazione di prodotti specifici". Parallelamente è già attivo un osservatorio ad hoc. "Non ci accontentiamo di raccontare quello che si può fare col Metaverso e le ultime tecnologie, ma con la collaborazione del laboratorio Pheel stiamo studiando la pietra angolare di tutto, ovvero quando potrà diventare un vero spazio di valore per l’individuo, suscitando emozioni come quelle fisiche o più forti, misurandole in una situazione immersiva".

C’è in azione poi lo Humane Technology Lab dell’università Cattolica, dove questa mattina - alle 11 in Largo Gemelli - si affronterà il tema “Humane Robotics“. In un video i robot intervisteranno i docenti dell’ateneo sul rapporto uomo-robot. All’Università Vita-Salute San Raffaele si declina il tema sul fronte filosofico e dell’etica della comunicazione nelle tre magistrali mentre il Metaverso continua a spuntare nelle tesi di laurea. Alla Iulm si stanno per chiudere i cantieri del laboratorio di Intelligenza artificiale: uno schermo accoglierà all’ingresso i visitatori e li coinvolgerà nel nuovo universo. Si studiano poi le declinazioni e l’utilizzo del Metaverso dal punto di vista statistico. Si aprono corsi ad hoc alla Statale, rivolti ai professionisti del marketing e della comunicazione per scoprire le potenzialità, da “Customer engagement & narrative communication”, organizzato da School of Management in collaborazione con Reti Spa, a “Big data, artificial intelligence e piattaforme“, passando dal corso più rivolto all’area economica: “Innovazione tecnologica, nuovi mercati e regole. Intelligenza artificiale, piattaforme, criptovalute finanza digitale“.Si.Ba.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?