Quotidiano Nazionale logo
24 mar 2022

"Dal mio mini laboratorio ho conquistato il mondo"

L’azienda Capricorn specializzata in automodelli radiocomandati da gara

laura lana
Cronaca
Da sinistra, il titolare Patrizio Rossi, il sindaco Angelo Rocchi e due addetti
Da sinistra, il titolare Patrizio Rossi, il sindaco Angelo Rocchi e due addetti
Da sinistra, il titolare Patrizio Rossi, il sindaco Angelo Rocchi e due addetti

di Laura Lana

Un anno fa, in piena pandemia, ha trasferito la sua azienda in via Toscana. Capricorn, specializzata in automodelli radiocomandati da gara, è presente sul mercato a livello nazionale e internazionale dal 2007. "Il mio sogno è partito in un laboratorio che non era grande nemmeno 10 metri quadri – ha raccontato il titolare Patrizio Rossi –. Ma è stato sorretto sempre da una passione smisurata e oggi sono approdato a Cologno, dopo che il marchio è ormai conosciuto in tutto il mondo". L’azienda e i suoi prodotti si contraddistinguono per innovazione e tecnologia, con un’incredibile gamma di prodotti in continuo miglioramento che sono realizzati proprio in via Toscana. "Curiamo ogni aspetto della realizzazione del modellino radiotelecomandato, sia elettrico che a motore a scoppio: dalla progettazione alla realizzazione dei ricambi fino alla loro vendita attraverso una rete, che è presente a livello planetario".

Si vende in tutto il mondo, la produzione è assolutamente made in Italy. "Teniamo a sottolineare questo aspetto - commenta Rossi -. Oggi conclude siamo riusciti a creare un circuito virtuoso della nostra linea di creazione, che va dalla A alla Z". Da un lato per avere sempre sotto controllo materiali, tempo e qualità, ma dall’altro anche per contenere i costi di investimento. "Questo circuito chiuso di fatto ci permette di eccellere e di non dover andare a chiedere nulla al mercato, che in pochissimo tempo ci strangolerebbe. È triste a dirsi, ma oggi la realtà è questa". Esperienza suill’amore per la meccanica, la tecnica e l’ingegneria per dar vita a ogni singolo modello. "Oggi per essere competitivi con il mercato globale abbiamo puntato molto sul binomio qualità e passione, che si è rivelato vincente". L’azienda di via Toscana ha ricevuto anche la visita del sindaco Angelo Rocchi, che negli ultimi mesi ha iniziato un vero e proprio tour per scoprire le eccellenze industriali del territorio colognese.

"Girare tra le macchine di lavorazione e toccare con mano i prodotti eseguiti con genio e determinazione è stato davvero spettacolare e credo che poter vedere realtà del genere sia possibile solo in Italia". Durante la visita, il primo cittadino ha anche lanciato la proposta di un’iniziativa pubblica in partnership con Capricorn. "Spero che in futuro sia possibile organizzare un evento con questa azienda per poter mostrare a tutti, colognesi e non, questi meravigliosi e velocissimi modellini radiocomandati che lasciano davvero a bocca aperta per la bellezza e la ricchezza di dettagli di design".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?