Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 giu 2022

Creato un tavolo strategico fra Comune e Aler

Ogni quindici giorni un check per individuare le priorità: interventi risposte e investimenti

12 giu 2022

Un tavolo strategico tra Aler e il Comune di Sesto. È stato inaugurato in questi giorni con la prima riunione tra l’assessore alle Politiche abitative Claudio D’Amico (nella foto) e il direttore generale dell’agenzia Domenico Ippolito. Si tratta di un’azione che è stata prevista dalla terza convenzione stipulata tra i due enti e ora diventata operativa. "L’accordo prevede anche un tavolo tecnico che servirà a mettere in pratica le decisioni prese, affronterà e attiverà tutti gli strumenti per la risoluzione delle problematiche relative alle case popolari presenti a Sesto, indifferentemente dal fatto che la proprietà sia del Comune o di Aler", spiega D’Amico. Ogni quindici giorni ci sarà un momento di check per individuare le priorità: interventi, risposte alle segnalazioni degli inquilini, programmazione su campagne di comunicazione e investimenti. "Questa sinergia ci consentirà anche di poter sollecitare concretamente la stessa Aler alla risoluzione dei problemi che diversi cittadini segnalano - sottolinea l’assessore -. Dobbiamo infatti essere in grado di dare risposte ai residenti anche se non abitano in stabili comunali: si tratta comunque di stabili pubblici, sul territorio sestese. Questo tavolo è il primo attivato da Aler e Sesto farà scuola anche in questa sperimentazione". Villa Puricelli Guerra, già assegnata all’agenzia, diventerà il punto di riferimento per tutte le pratiche legate alla casa. "Nascerà di fatto uno sportello unico di contatto con gli inquilini che abitano nelle case pubbliche - annuncia D’Amico -. In questo modo non dovranno girare per uffici diversi, ma in una sola sede avranno tutti i servizi". L’idea è anche quella di allargare gli spazi riservati ad Aler. "Al piano terra abbiamo due appartamenti che vogliamo adibire a uffici per fare della villa il polo della casa".La.La.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?