Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Covo di spaccio con 5 chili di droga Sui pacchetti, il logo di Super Mario

Intervento della polizia in via Don Minzoni a Dergano. In manette un senegalese. e quattro italiani

Tre chili di hascisc impacchettati in confezioni con le immagini di “Super Mario“, protagonista del famoso videogioco. E poi un chilo di marijuana, 850 grammi di cocaina, cellulari, bilancini e materiale per il confezionamento. Il covo di spaccio è stato scoperto dalla polizia giovedì sera in via Don Minzoni, zona Dergano. La svolta è arrivata quando gli agenti della Sesta sezione della Squadra Mobile, che tenevano d’occhio da tempo la palazzina sospetta, hanno notato un cittadino del Senegal di 31 anni, pregiudicato (già arrestato nel 2016 perché in possesso di tre chili di droga tra cocaina, eroina ed hascisc) parlare con alcuni italiani, entrando e uscendo da tre appartamenti.

Poco dopo lo straniero si è messo alla guida di un’auto ed è stato fermato sull’autostrada verso Torino. La macchina era segnalata come provento di furto ma il proprietario, contattato dai poliziotti, ha fatto sapere che il suo mezzo era davanti casa. Quella del senegalese era quindi una targa clonata. E in via Don Minzoni sono stati scandagliati i tre appartamenti: oltre alla droga c’erano 8mila euro e un’agenda con nomi e cifre per rendicontare l’attività di spaccio. In più, un passaporto contraffatto intestato al senegalese. Arrestati per spaccio anche i tre italiani di 23, 25 e 31 anni, due dei quali incensurati.

M.V.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?