Supermercato di condominio
Supermercato di condominio

Milano, 26 marzo 2020 - In tempi di contagio da coronavirus, le restrizioni governative frenano le uscite e si moltiplicano le code davanti ai supermercati. Per provare a risolvere questo prolema, a Milano è nato il primo 'supermercato di condominio'.

Succede al Social Village Cascina Merlata, il moderno e tecnologico complesso residenziale, che sorge vicino all'ex area Expo, dove la startup dell'healthy food FrescoFrigo ha installato negli spazi comuni cinque frigoriferi hi-tech di un metro quadrato in grado di servire le oltre 900 persone residenti nei 397 appartamenti del complesso. 

"L'idea - si legge in una nota - è stata quella di creare un vero e proprio retail, compatto e ben assortito, per permettere ai condomini di acquistare generi alimentari senza dover uscire dal proprio complesso residenziale, aiutandoli così a rispettare le attuali norme dettate dall'emergenza Coronavirus ed evitare lunghe file ai supermercati". L'assortimento presente all'interno dei frigoriferi è fornito da retail locali e prevede una serie di prodotti che vanno dai piatti pronti ai frullati, da frutta e verdura a bevande, salumi e formaggi, oltre a ingredienti base come uova, latte, farina e pane. I prezzi sono identici a quelli dei canali tradizionali e i condomini possono pagare tramite l'app dedicata con ticket restaurant digitali, carta di credito e altri sistemi di pagamento digitali. Una volta scelto il prodotto dalla grande vetrina frontale, il cliente sblocca e apre il frigo con la app, e il sistema rileverà l'operazione per addebitare il costo dei prodotti scelti. Fino ad oggi i Frescofrigo erano presenti in diverse realtà, come uffici e fitness club, in Italia, Portogallo e Stati Uniti.