Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Coltellata all’uscita dalla discoteca: arrestato

La lite al “The Club“ e il fendente sferrato in strada, in manette l’aggressore. Il ferito colpito alla spalla

La zona della movida milanese
La zona della movida milanese
La zona della movida milanese

Lo spintone quasi per scherzo in discoteca. L’altro che non la prende bene e risponde in malo modo all’improvvido burlone. L’intervento degli addetti alla sicurezza e la discussione che si sposta in strada. Qui all’improvviso compare il coltello, o comunque un oggetto appuntito, e scatta l’aggressione a coltellate. In sintesi, la cronaca di quanto accaduto all’alba di ieri all’esterno del locale "The Club" di largo La Foppa: a terra un trentunenne marocchino, residente a Lecco, trasportato al Policlinico per una ferita alla spalla e la frattura della clavicola; in cella un diciannovenne italiano. Il ragazzo è stato bloccato subito dopo il raid dai carabinieri del Radiomobile, coordinati dal maggiore Carmine Elefante, che nel pomeriggio lo hanno arrestato con l’accusa di lesioni personali: stando a quanto risulta, ha diversi precedenti alle spalle, anche per reati contro la persona. La vicenda inizia poco dopo le 4, quando i due vengono a contatto sulla pista della discoteca: sembra una cosa da poco, ma i litiganti se ne dicono di tutti i colori e iniziano a spintonarsi. A quel punto, i vigilantes del locale si accorgono dell’accaduto e invitano entrambi a lasciare immediatamente il locale. I due escono, ma l’alterco continua in strada; il diciannovenne è in compagnia della fidanzata ventunenne, che però risulterà completamente estranea alla vicenda e nei confronti della quale non verrà adottato nessun tipo di provvedimento. Il ragazzo tira fuori qualcosa di appuntito dalla tasca (non si sa se un coltello o un altro oggetto perché non è stato ancora ritrovato) e colpisce il marocchino alla spalla. Passa qualche secondo, e proprio da quelle parti, all’incrocio tra via Moscova e via Pinamonte da Vimercate, passa un equipaggio del pronto intervento dell’Arma: i militari notano il ferito e si fermano immediatamente per prestargli i primi soccorsi; poco lontano, poi, fermano il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?