Quotidiano Nazionale logo
13 feb 2022

Cercano armi, trovano droga

Pensavano di trovare un arsenale, invece hanno scoperto un appartamento trasformato in un laboratorio per il confezionamento della droga. È finito in manette un italiano di 34 anni, che ora dovrà rispondere dell’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’uomo era già conosciuto dalle forze dell’ordine per precedenti specifici. Nei giorni scorsi, la polizia aveva perquisito la sua abitazione, in via Cacciatori delle Alpi. Il blitz era scattato in seguito a una segnalazione dei residenti della zona sulla possibile presenza di armi, occultate all’interno dell’alloggio. Nei locali gli agenti hanno trovato soltanto un coltellino legato all’attività di spaccio oltre a 43 grammi di hascisc, 2 bilancini di precisione, cellophane e altro materiale per il confezionamento delle dosi. La.La.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?