Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 set 2020

Caso StraBerry, uno striscione anti-caporalato

La condanna dei Giovani Democratici dell’Adda Martesana sull’indagine che ha travolto la start up cassinese della fragola

1 set 2020

"Caso StraBerry, non si può restare indifferenti". Uno striscione e un comunicato esprimono la condanna dei Giovani Democratici dell’Adda Martesana sull’indagine per caporalato che ha travolto la start up cassinese della fragola. Indignazione da subito, impennatasi quando, nei giorni scorsi, sono state rese pubbliche le intercettazioni telefoniche del titolare. "In merito alla scoperta del sistema di caporalato portato avanti dall’azienda, e alle gravissime dichiarazioni intercettate del suo titolare - così la nota - condanniamo pubblicamente quanto accaduto e ci rifiutiamo di rimanere indifferenti. Da anni, sempre più lavoratori continuano ad essere vittime del caporalato in Italia, dove i diritti vengono negati e si dà adito ad un sistema disumano che fa dell’illegalità la propria forza. Una forza che, spesso, sembra passare inosservata. Noi, gli occhi vogliamo tenerli ben aperti".

M.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?