Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 lug 2022

Braccia incastrate nel tornio Operaio grave ma si salverà

16 lug 2022

Brutto incidente ieri poco dopo le 15 nell’area industriale di Pogliano Milanese. Un operaio della Marconi, ditta che si occupa della costruzione di forni per la fusione dell’alluminio, è finito in elicottero in ospedale al San Gerardo di Monza. L’operaio, un giovane di 26 anni, è rimasto incastrato in un tornio mentre stava lavorando al macchinario. Il ragazzo ha riportato la frattura di entrambi gli avanbracci. Sul posto la macchina dei soccorsi con due ambulanze e anche l’elisoccorso oltre agli agenti della polizia locale, i vigili del fuoco di via Messina a Milano e i carabinieri di Legnano, oltre ad Ats. Adesso si indaga sulla dinamica che ha portato al ricovero del giovane che è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale San Gerardo di Monza. Attualmente si trova ricoverato ma fuori pericolo in carico ai medici del nosocomio brianzolo. La ditta Marconi è una delle più note a Pogliano e si sviluppa su una superficie di circa tremila metri quadrati con un organico di circa trenta dipendenti.

Solo 24 ore prima un altro giovane era stato coinvolto in un grave infortunio a Lacchiarella, in un’azienda di trasporti. Un operaio di 31 anni era stato colpito da una scarica elettrica. Una folgorazione pesante a una mano mentre lavorava all’interno della ditta al civico 7 di via Milano. L’incidente, uno dei tanti infortuni sul lavoro che nelle ultime 48 ore hanno funestato il Milanese, è avvenuto nel tardo pomeriggio di giovedì. Sul posto, oltre al personale del 118 con una ambulanza della Banca di Binasco e un’auto medica, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Darwin. L’uomo ha ripotato un’ustione alla mano destra e, dopo essere stato soccorso, è stato trasferito in ospedale in codice giallo. Sul posto anche la polizia locale per gli accertamenti del caso.

Massimiliano Saggese

Christiana Sormani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?