Milano, 26 dicembre 2017 - Blitz dei carabinieri della compagnia Milano-Porta Monforte nella zona della stazione ferroviaria di Rogoredo. Oltre che i militari della compagnia sono stati impiegati anche quelli del 3° Reggimento carabinieri "Lombardia", il Nucleo Cinofili e un elicottero del 2° Elinucleo di Orio al Serio. Il controllo si è svolto su tre giorni, 20, 21 e 22 dicembre e si è concentrato sul bosco tra le vie Sant’Arialdo, San Dionigi e Fabio Massimo, e la parte di via Orwell che costeggia la massicciata della linea ferroviaria, aree particolarmente impervie e frequentate da assuntori di stupefacenti, spacciatori e persone senza fissa dimora.

Complessivamente sono state controllate 127 persone e 25 veicoli, mentre sono 2 le persone deferite in stato di libertà, una per inosservanza delle norme di soggiorno e una per evasione. Il controllo si aggiunge ai 9 già effettuati nell’area dall’inizio dell’anno, che hanno visto complessivamente oltre 400 persone identificate, delle quali 139 straniere e 87 già note alla giustizia.