Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Al via la Milano Beauty Week, Fontana: "La cosmesi guarda al futuro"

Dal 3 all'8 maggio in programma 800 eventi che coinvolgono 100 aziende e 100 stores. Palazzo Giureconsulti cuore pulsante della manifestazione

Da sinistra l�assessore del comune di Milano Alessia Cappello; il presidente di Cosmetica Italia Renato Ancorotti; l�assessore regionale Melania De Nichilo Rizzoli; il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana e quello di Assolombarda Alessandro Spada al convegno �Economia della cosmetica. Una filiera strategica che conta e si racconta tra responsabilit� e innovazione�. Milano 3  Maggio 2022.
ANSA / MATTEO BAZZI
Milano Beauty Week, cultura della bellezza e del benessere

Milano, 3 maggio 2022 - Al via la prima edizione della Milano Beauty Week. L'evento, dal 3 all'8 maggio, organizzato da Cosmetica Italia e Assolombarda, trasformerà la città in un hub culturale della bellezza e del benessere, mettendo in luce le peculiarità della Filiera Cosmetica italiana con appuntamenti ed incontri in location sparse su tutto il territorio cittadino. Un totale di 800 eventi che coinvolgono 100 aziende e 100 stores, e che vedrà Palazzo Giureconsulti cuore pulsante della manifestazione.

Milano Beauty Week programma: dal 3 all'8 maggio incontri, mostre ed eventi

Alessia Cappello, Assessora allo Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro del Comune di Milano, ha sottolineato come "inizia oggi una settimana importante a Milano, siamo alla puntata zero ma c'è tutto il potenziale perché questo evento diventi un appuntamento fisso. Quello della cosmesi è un settore strategico per il lavoro, da valorizzare anche per giovani e donne a cui può dare importanti possibilità di occupazione".

Il settore della cosmetica nel 2021 ha fatturato 12 miliardi di euro a livello nazionale, di cui 8,2 miliardi in Lombardia, in cui si concentra il 55,1% delle imprese.  Alessandro Spada, Presidente di Assolombarda, ha sottolineato che "secondo le stime di Cosmetica Italia il settore saprà superare in Lombardia il livello pre-covid, confermando la sua corsa al recupero. Milano ha bisogno di eventi e settimane come questa". "La filiera cosmetica gioca un ruolo strategico per l'economia del nostro Paese con 400mila occupati" ricorda Renato Ancorotti, Presidente di Cosmetica Italia, "Milano Beauty Week ci offre l'opportunità di raccontare, valorizzare e promuovere un fiore all'occhiello del Made in Italy".

La produzione del settore cosmetico italiano è concentrata al Nord, in cui risiedono infatti l'80% delle imprese cosmetiche: dopo la Lombardia, Emilia Romagna con il 10,9%, Veneto (6,8%), Toscana (5,5%), Piemonte (5,1%). Numeri importanti emergono dal nuovo Osservatorio Cosmetica: "Il settore ha una previsione di crescita del 3,1%" spiega Filippo De Caterina, Presidente sezione Cosmetica di Assolombarda "gli investimenti in innovazione e sostenibilità hanno consentito alle imprese di reagire in questo momento di profonda incertezza economica".

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha sottolineato l'importanza del comparto cosmesi a livello nazionale e lombardo: "è un comparto che si rivolge alla sostenibilità e al green, che guarda quindi all'innovazione e al futuro, un settore quindi a cui le istituzioni devono guardare con grande attenzione. Ben venga questa settimana, che darà ulteriore vita alla nostra città". "L'Associazione Cosmetica Italia - ha concluso il presidente - si conferma una voce attenta dell'industria cosmetica, capace di valorizzare questo comparto tra le eccellenze del made in Italy e la Milano Beauty Week si inserisce perfettamente all'interno delle 'week milanesi' accanto a moda, design e enogastronomia. Segno che Milano, e la Lombardia, sono motore per la ripresa dell'intero Paese".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?