Il blitz degli antagonisti in largo Cairoli
Il blitz degli antagonisti in largo Cairoli

Milano, 24 febbraio 2018 - Prime tensioni nella lunga giornata di cortei e manifestazioni in tutta Italia. Poco dopo le 9, una cinquantina di ragazzi di collettivi studenteschi e centri sociali è salita sul monumento a Giuseppe Garibaldi, al centro di largo Cairoli per srotolare lo striscione "Ieri partigiani, oggi antifascisti".

falseLa situazione è stata tenuta sotto controllo da polizia e carabinieri, che dopo qualche minuto hanno fatto scendere i manifestanti; questi ultimi hanno improvvisato un corteo in via Dante direzione piazza Cordusio. Nelle operazioni di sgombero, una ragazza minorenne sarebbe rimasta ferita a un ginocchio, secondo quato riferito dagli organizzatori della protesta, firmata dal collettivo antifascista Casc Lambrate e Rete studenti Milano. La giornata proseguirà alle 14.30 con il presidio antifascista in largo La Foppa, organizzato per protestare contro il comizio di CasaPound in largo Beltrami e contro il comizio del leader leghista Matteo Salvini in piazza Duomo (entrambi in programma alle 15).