Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mag 2022

Alleanza tra Castello e Triennale

27 mag 2022

Sono separati solo da qualche centinaio di metri all’interno del Parco Sempione, ma finora ognuno è andato per la sua strada. Parliamo dei Musei storici e archeologici nel Castello Sforzesco e della Triennale, due istituzioni culturali di primissimo piano nel centro storico di Milano. Questa separazione, però, nei prossimi mesi si trasformerà in alleanza. Sì, perché il Comune ha spinto per arrivare a un accordo-quadro tra l’Area Musei del Castello e la Fondazione La Triennale di Milano.

L’obiettivo è definire una partnership culturale finalizzata allo sviluppo di un progetto collaborazione sinergica volta alla definizione di attività culturali congiunte e a rafforzare gli stretti legami tra le due istituzioni. In particolare, nell’accordo di collaborazione allegato a una determina comunale, il direttore dei Musei del Castello Claudio Salsi e il presidente della Fondazione Triennale Stefano Boeri (nella foto) sottolineano che le due istituzioni culturali "collaboreranno al fine di proporre iniziative congiunte nell’ambito delle arti decorative, del design, del tessile, dell’architettura, delle arti figurative moderne e contemporanee e in generale, di facilitare lo scambio di opere per mostre temporanee, in un giusto equilibrio tra esigenze di tutela e di valorizzazione".

Non sono state ancora definite iniziative congiunte, ma è possibile che la Triennale punti a coinvolgere l’Area Musei del Castello nelle celebrazioni dei 100 anni della sua fondazione, anniversario che cadrà nel 2023. In fondo i loro spazi, come accennato all’inizio, sono separati sono da qualche centinaio di metri e tra loro c’è uno degli spazi verdi più belli della città. Ce n’è abbastanza per cementare un’alleanza nel nome della cultura.

M.Min.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?