Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

Alla farmacia comunale numero 1 orari prolungati e test più veloci

Nuova organizzazione per evitare lunghe attese in fila

La farmacia comunale numero 1 di Paderno Dugnano ha ampliato il servizio di tamponi Covid.

Dopo la sperimentazione partita l’11 gennaio, il punto vendita di via Italia è passato alla fase due, ampliando i tempi di erogazione dei test. Soprattutto si è proceduto a una riorganizzazione del servizio per consentire agli utenti di accedere ai test in modo più celere e snello.

La prima novità è che il punto tamponi rimane aperto dalle 14 alle 18,30, con un anticipo di un’ora e mezza rispetto alla scorsa settimana. Da ieri gli utenti possono fare l’accettazione in farmacia anche negli orari di apertura del mattino (dalle 8.30 alle 12.30) e poi presentarsi al pomeriggio direttamente al punto tamponi che è stato allestito in un gazebo nel piazzale antistante la farmacia.

Questo tipo di organizzazione permette di non rimanere in coda per lungo tempo per eseguire le pratiche burocratiche. Inoltre, al momento dell’accettazione, viene fissato il giorno e la fascia oraria in cui presentarsi per eseguire il tampone.

Negli ultimi giorni la farmacia ha garantito sempre tra i 60 e i 70 tamponi ogni giorno ai quali si aggiungono quelli offerti da altre tre farmacie cittadine e della Rsa Ferdinando Uboldi.

Tuttavia le richieste continuano a crescere ed è salita la pressione soprattutto per i tamponi degli studenti. A questo scopo si sta valutando di estendere ulteriormente il servizio.

Rosario Palazzolo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?