Quotidiano Nazionale logo
22 gen 2022

Albero di Natale buttato via Sui social impazza la polemica

"Al posto di ripiantarlo da qualche parte l’abete di piazza San Vittore è stato eliminato"

"Ecco che fine ha fatto l’albero di Natale: al posto di ripiantarlo da qualche parte l’hanno segato. Poi dicono che non hanno i soldi per mettere le piante sulle vie cittadine dove mancano. Questo albero aveva tanto di radici e si poteva benissimo ripiantarlo". La foto pubblicata su Facebook che ritrae quello che è rimasto dell’albero di Natale in piazza San Vittore a Rho è diventata virale in poche ore. Centinaia di commenti di fronte al tronco e altrettante proteste sul fatto che quell’albero potesse avere una “second life”. Dibattito sui social e anche in piazza, di fronte a quello che è rimasto, fino all’intervento (smentita) dell’assessore allo Sviluppo sostenibile, Ambiente e Infrastrutture, Valentina Giro: "L’albero non aveva radici e non poteva essere piantato da nessuna parte, quest’anno come tutti gli anni precedenti. A Lucernate invece abbiamo piantato un abete nel parco nuovo proprio da utilizzare come albero di Natale negli anni futuri (come già c’è a Passirana) – spiega la Giro –. Inoltre in queste settimane l’amministrazione sta piantando tremila alberi e duemila arbusti, più altri 400 alberi più grandi in arrivo nei prossimi mesi". "Un paio di anni fa era stato messo in piazza un albero di Natale solo di luci e acciaio e su Facebook era impazzata la polemica perché era meglio l’albero tradizionale". Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?