Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
13 giu 2022
nicola palma
Cronaca
13 giu 2022

Milano, aggressione con cocci di bottiglia: 17enne si rifugia in seggio elettorale

E' successo in zona Maciachini. Poco dopo altro episodio con le stesse modalità. Arrestato un egiziano per i due tentativi di rapina e lesioni

13 giu 2022
nicola palma
Cronaca
featured image
Polizia a Milano
featured image
Polizia a Milano

Milano, 13 giogno 2022 - Doppia aggressione con cocci di bottiglia ieri mattina in zona Maciachini. L'allarme è scattato alle 11.10, quando un diciassettenne è entrato di corsa in una scuola di via Benigno Crespi, presidiata dalla polizia perché trasformata per una domenica in seggio elettorale per il voto sul referendum. Il minorenne aveva il volto insanguinato ed era inseguito a brevissima distanza da un venticinquenne di origine egiziana, che è stato subito fermato dagli agenti per capire cosa fosse successo.

Dagli accertamenti è emerso che il ragazzino, con una ferita dietro l'orecchio poi giudicata guaribile in 10 giorni al Fatebenefratelli, era stato colpito alla testa poco prima dal nordafricano, che voleva rapinarlo. Subito dopo è arrivata una chiamata al 112 da parte di un altro ragazzo, un ventunenne, che ha riferito di essere stato aggredito con le stesse modalità mentre si trovava a bordo dell'autobus 70. L'egiziano, irregolare e con precedenti per reati contro la persona, è stato arrestato per i due tentativi di rapina e per le lesioni alle due vittime e portato a San Vittore; il ventunenne ha riportato una prognosi di 40 giorni per i profondi tagli al volto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?