Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 ago 2022
1 ago 2022

Addio all’ex sindaco Riccardi "Grande uomo, sempre garbato"

1 ago 2022
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città
L’ex sindaco Felice Riccardi è stato un pezzo di storia della città

CINISELLO BALSAMO

Cinisello piange la scomparsa di Felice Riccardi, classe 1936, sindaco dal 1979 al 1980 e uomo delle istituzioni. Dopo gli inizi nel sindacato ha ricoperto, a partire dalla fine degli anni Sessanta, numerosi incarichi in veste di consigliere comunale e di assessore. "Ha rappresentato e rappresenta un pezzo di storia della città. Oltre all’impegno politico è stato protagonista della vita sociale, nell’associazionismo locale e nel mondo cooperativo – commenta il sindaco Giacomo Ghilardi –. È stato un esempio di cittadino al servizio della città: impegnato per la realizzazione del bene comune". I cinisellesi potranno salutare il loro ex primo cittadino oggi in sala consiliare dalle fino alle 16, fino al funerale che si terrà alle 16,30 alla chiesa di Sant’Ambrogio in piazza Gramsci. Ricopriva il ruolo di presidente onorario dell’Anpi locale, dopo esserne stato per anni presidente. "Apprezzavamo la sua capacità di analisi e di indirizzo, la sua attenzione ai giovani, il suo essere sempre presente", ha commentato l’associazione.

Nel 2010 l’amministrazione aveva attribuito la Spiga d’oro, la massima onorificenza civica. "Felice, è stato un uomo delle istituzioni. Sempre equilibrato, presente ma con garbo, attento ai problemi della città e dei cittadini – lo ha ricordato l’ex sindaco ed ex senatrice Daniela Gasparini –. È nel ricordo di migliaia di cinisellesi che ha unito in matrimonio, di centinaia di cooperatori, degli iscritti all’Anpi e dei vecchi militanti del Pci che ha rappresentato in consiglio comunale e in Giunta. È anche nei miei ricordi, perché mi è stato sempre vicino in tutte le manifestazioni pubbliche e nel mio percorso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?