Quotidiano Nazionale logo
29 mar 2022

Abbiategrasso, città da 90 anni Feste e iniziative per un mese

Si parte giovedì al Castello con la bibliomobile. Il 30 aprile sarà inaugurata. una mostra documentale

Gli abbiatensi si accingono, tra qualche giorno, a soffiare su una torta con 90 candeline. Risale difatti al 30 marzo del 1932 il decreto firmato da Benito Mussolini e dal re Vittorio Emanuele III con il quale appunto Abbiategrasso veniva innalzata al rango di città.

Le iniziative messe a punto per celebrare questa ricorrenza avranno inizio giovedì pomeriggio e vedranno protagonisti gli studenti delle scuole cittadine.

Alle 15 al Castello Visconteo sarà consegnata la bibliomobile con i libri proposti agli istituti. Ai ragazzi convocati per l’occasione a rappresentare le scuole abbiatensi sarà proposto un momento di condivisione della storia della città. Alle 17, saranno premiati i partecipanti al concorso “Andratuttobene“ indetto all’inizio della pandemia. Quindi sabato in castello alle 11 ci sarà la consegna delle benemerenze cittadine, i Leoncini d’oro.

Gli altri due appuntamenti previsti per questa ricorrenza si terranno in aprile. Mercoledì 20, nell’auditorium dell’Annunciata, l’Accademia Musicale cittadina proporrà un concerto. Quindi il 30 aprile alle 10,30, nella sala lettura della biblioteca, sarà inaugurata la mostra dedicata ai documenti d’archivio più significativi della città, che sarà allestita in collaborazione con l’archivio parrocchiale della parrocchia di Santa Maria Nuova. La mostra resterà quindi aperta al pubblico fino all’8 maggio.

Graziano Masperi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?