Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

A2a restaura “Sirena a cavallo di mostro marino“

La scultura che proviene dal Duomo sarà esposta nell’atrio della sede di Porta Vittoria

Adotta una statua, l’iniziativa promossa dalla Veneranza Fabbrica per la valorizzazione e tutela delle sculture del Duomo, ha convinto anche A2A, la Life Company che si occupa di ambiente, acqua ed energia che ha aderito al progetto. Il sostegno di A2A è stato destinato al restauro di un affascinante doccione raffigurante una Sirena a cavallo di un mostro marino del XVIII secolo. L’opera, completamente restaurata, ha raggiunto la sede milanese di A2A in Corso di Porta Vittoria, dove rimarrà per un anno, con possibilità di prorogare l’ospitalità. La Sirena accoglie le persone che transitano nell’atrio principale del palazzo, proprio come fanno da sempre le innumerevoli statue del Duomo di Milano: osservano e vegliano silenziosamente i tanti fedeli, cittadini e visitatori che ogni giorno camminano all’ombra della Cattedrale.

Le sculture testimoniano e raccontano la storia del Duomo e degli intrecci con il territorio, "bisbigliando all’orecchio di chi le contempla antiche e segrete storie", come suggerisce la prosa del poeta e scrittore romantico Heinrich Heine, rimasto folgorato dalla selva di oltre 3.400 statue che popolano la Cattedrale. Quella adottata è stata realizzata nel 1747 dallo scultore Pietro Vaccaneo. Rimossa dal Duomo per ragioni conservative, è stata sostituita nel 2014 da una copia eseguita dallo scultore Nicola Gagliardi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?