Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Insulta e aggredisce coppia gay Indagato minorenne

CRONACA

Ultimo aggiornamento il 7 aprile 2011 alle 22:11

Milano, 13 febbraio 2011 - Ha insultato e aggredito ferendo lievemente una coppia di gay mentre camminavano mano nella mano in una zona sud di Milano. Per questo un ecuadoregno di 16 anni è stato bloccato dalla polizia ed indagato a piede libero per lesioni aggravate.

L’aggressione è avvenuta quasi all’alba di questa mattina in via Carlo de Angeli, all’angolo con via Ripamonti. Poco prima delle sei un italiano di 31 anni e il suo compagno sono stati presi a male parole dal ragazzo che ha incrociato il loro cammino: "Andate via brutti fr..", ha gridato il minorenne il quale ha poi sferrato un pugno sul volto di uno dei due uomini e ha tentato di aggredire l’altro con un coccio di bottiglia recuperato rovesciando e rovistando in un bidone dell’immondizia poco distante.. Il 31enne si è però difeso ed è rimasto lievemente ferito a una mano.

Subito è stata chiamata la polizia che ha fermato l’immigrato, G.F., poi denunciato. I due invece sono andati all’ospedale San Paolo per le medicazioni.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.