Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Milano, 19enne accoltellato alla schiena a San Siro: è grave

Il 118 lo ha soccorso in via Zamagna: il ragazzo è stato portato al San Carlo. All'origine dell'aggressione una lite in un condominio

nicola palma
Cronaca
MILANO 01/03/2017 - CROLLA TETTO DI UNA PALAZZINA IN VIA ASTICO 22 - FERITI - POLIZIA AMBULANZA VIGILI DEL FUOCO SUL POSTO - FOTO MARMORINO/NEWPRESS
Intervento del 118 (foto di repertorio)

Milano 10 maggio, 2022 - Un diciannovenne è stato accoltellato poco dopo le 12.30 nella zona di piazzale Selinunte, a San Siro: il giovane è stato soccorso dai sanitari di Areu e trasportato in codice rosso all'ospedale San Carlo. Stando alle prime informazioni, ancora da confermare, il ferito sarebbe stato aggredito da due persone, che sarebbero scappate prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Il ragazzo ferito dovrebbe essere di origini egiziane e sarebbe stato colpito nel corso di una lite con un connazionale all'interno di un appartamento dello stabile al civico 4 di via Zamagna.

Sul posto, all'angolo con via Zamagna, sono arrivate quattro Volanti: gli agenti stanno ascoltando le persone che erano presenti in piazza al momento del raid per cercare di ricostruire l'accaduto e avere informazioni utili per identificare gli aggressori.

Stando a una prima ricostruzione, tutto sarebbe nato da un diverbio tra un trentenne egiziano e un gruppo di giovani connazionali, all'interno dello stabile popolare di via Zamagna. Ne è nata una lite, e a un certo punto sarebbe arrivato in soccorso dell'uomo un suo parente, che avrebbe colpito alla scapola uno dei ragazzi del gruppo, il diciannovenne. Le indagini della polizia sono ancora in corso per chiarire con esattezza dinamica e responsabilità dell'accaduto.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?