Una scena di 'Dante, per nostra fortuna'
Una scena di 'Dante, per nostra fortuna'

Milano - Lunedì 17 gennaio alle 19, all’Anteo Palazzo del Cinema anteprima aperta al pubblico del film cortometraggio 'Dante, per nostra fortuna' di Massimiliano Finazzer Flory in collaborazione con Esselunga e disponibile sulla piattaforma Timvision. Alla serata sarà presente in sala per un'introduzione al film lo stesso regista. Una seconda serata è poi in programma mercoledì 26 gennaio alle 19 all'Anteo CityLife.

'Dante, per nostra fortuna' racconta, in 29 minuti e con 21 canti - nove dell’Inferno, cinque del Purgatorio e sette del Paradiso - la Divina Commedia con la danza contemporanea e gli occhi di un bambino, attraverso la metafora del teatro. "Dante, per nostra fortuna – dichiara Massimiliano Finazzer Flory – è il padre di una patria che abbiamo bisogno ora più che mai unita culturalmente. Senza visioni e tradizioni saremmo in balia di noi stessi invece Milano e la Lombardia sono parte di un progetto dantesco da sempre: rivoluzione con l’immaginazione. Carità e speranza".

Declinato con lo sguardo di un Dante bambino innamorato della lettura, con le coreografie di Michela Lucenti, i ballerini di danza contemporanea e la danza classica della solista del Teatro alla Scala, Maria Celeste Losa, fanno rivivere emozioni, sentimenti, passioni interpretando i versi di Dante con le voci fuori campo di Angelica Cacciapaglia e di Massimiliano Finazzer Flory, ora in prosa, ora in versi danteschi.

Entrambe le proiezioni sono aperte al pubblico con prenotazione obbligatoria al numero 328.4350225 e si svolgeranno sempre nel rispetto delle misure anti-contagio da Covid-19. Per accedere in sala è richiesto il Green pass e l'utilizzo della mascherian Ffp2.