La mostra Buoni come il pane
La mostra Buoni come il pane

Milano, 3 dicembre 2018 - L’associazione Pane Quotidiano Onlus compie 120 anni e presenta alla Triennale la mostra Buoni come il Pane, una multiforme interpretazione del pane da parte di designer, artisti, chef, scrittori e del fotografo Oliviero Toscani.

La mostra a cura di Alessandro Guerriero e Alessandra Zucchi sarà inaugurata martedi’ (4 dicembre) e aperta al pubblico, con ingresso gratuito, dal 5 dicembre sino al 13 gennaio 2019, da martedì a domenica dalle 10.30 alle 19.30. La mostra sarà accompagnata da un catalogo, che presenterà, oltre alle opere esposte, alcuni testi critici e testi sull’Associazione Venti artisti e designer italiani di fama internazionale e dieci famosi chef hanno ideato trenta nuovi, inaspettati, pani, mentre dieci scrittori hanno donato un breve testo sul pane. In mostra saranno esposte sia le versioni ceramiche, rese possibili grazie al sostegno di Bosa Ceramiche.

Durante la cena benefica del 4 dicembre, le sculture, autografate dagli autori, in vendita da settembre, verranno assegnate con una lotteria. La cena sarà a dieci mani con la partecopazione di rinomati come Elio Sironi (Ceresio 7), Juan Lema ( Identità Golose), Sergio Mei ( Four Seasons),Claudio Sadler (Sadler) e Alice Delcourt ( Erba Brusca). Il ricavato andrà in favore di Pane Quotidiano Onlus, l’associazione milanese nata nel 1898 che assicura ogni giorno, gratuitamente, cibo alle persone indigenti, distribuendo generi alimentari. L’allestimento della mostra sarà realizzato grazie al supporto di ArcelorMittal CLN e Scaffsystem.