Neve in Lombardia
Neve in Lombardia

Milano, 29 dicembre 2020 - Dopo la forte nevicata di ieri, che ha causato non pochi disagi in tutta la regione, è in arrivo una nuova ondata di maltempo, che imbiancherà nuovamente la Lombardia all'inizio del nuovo anno. Come spiegato dall'Arpa, l'ampia perturbazione di origine artica scesa sull'Europa occidentale continua ad insistere anche sul Nord Italia portando fino al fine settimana freddo, nuvolosità irregolare ed intermittenti precipitazioni con probabili nevicate a basse quote. Oggi sulla Lombardia precipitazioni residue sui settori orientali, tra domani e giovedì fase meno instabile con bassa o nulla probabilità di precipitazioni, ma dalla notte di venerdì sono attese nuove nevicate sulla regione, in esaurimento solo domenica.

La mappa dell'1 gennaio 2020 (Arpa)

Domani (mercoledì 20 dicembre) fino al mattino cielo irregolarmente nuvoloso ovunque, con maggiore copertura sui settori orientali; dal pomeriggio irregolari ma progressive schiarite a partire da ovest, poco nuvoloso in tarda serata. Precipitazioni: possibili molto deboli isolate, nella notte ed al mattino più probabili su fascia pedemontana, pianura orientale e Prealpi; dalle ore centrali sulla pianura orientale. Neve oltre 600 metri. Temperature minime in calo in montagna, in aumento in pianura; massime stazionarie o in lieve aumento. In pianura minime tra - 4°C e 4 gradi, con i valori più bassi ad ovest, massime tra 3 e 6 gradi. Zero termico: tra 900 e 1100 metri. Venti deboli; occidentali in pianura, settentrionali sui rilievi. Nella notte ed al mattino gelate diffuse sui settori occidentali, sparse su quelli orientali.

Ecco le previsioni per i prossimi giorni: 

REGIONALE