Caldo e afa (Zani)
Caldo e afa (Zani)

Milano, 22 giugno 2020 - Inizia una nuova settimana, dopo il primo vero week-end d'estate.  Le condizioni meteo sono ad una importante svolta, infatti dopo le tante piogge e il fresco di queste settimane, il sole diventerà sempre più protagonista. Inoltre, stando agli esperti de ilMeteo.it, proprio verso le fine di giugno potrebbe arrivare la prima vera vampata africana di quest'anno.

L'ultima decade del mese si aprirà inizialmente all'insegna dell'alta pressione di origine sub-tropicale oceanica (Azzorre) che poi diverrà via via sempre più di stampo nord africano, per questo garantirà giornate soleggiate e soprattutto con valori termici in deciso aumento. La vera novità, secondo gli ultimissimi aggiornamenti del Centro Meteo Europeo, riguarda la fase finale del mese, quando l'anticiclone africano potrebbe ulteriormente espandersi dall'interno del continente fino ad abbracciare buona parte del bacino del Mediterraneo e di conseguenza anche il nostro Paese. Se ciò dovesse venir confermato potremmo andare incontro alla prima fiammata rovente dell'estate 2020, con temperature pronte a schizzare fin verso i 34/35°C sulle pianure del Nord, settori tirrenici e sulle due Isole Maggiori.