Marco Fiorini e la moglie Chiara Panicari
Marco Fiorini e la moglie Chiara Panicari

Vimodrone (Milano), 4 agosto 2020 - "Non sappiamo ancora cosa succederà, se si potrà riprendere e come". Lo dice Chiara Panicari, la moglie di Marco Fiorini, il turista travolto da una frana sulla spiaggia di Myrtos, a Cefalonia, il 28 luglio scorso. Marco, 46enne ligure ma residente a Vimodrone, è
stato operato alla testa mercoledì per ridurre le fratture e la pressione infracranica. È ancora ricoverato a Patrasso, in Grecia, dove la moglie è tornata dopo aver riportato in Italia i tre figli piccoli. 

"Come si fa a permettere l'accesso a una spiaggia dove cadono massi e che non ha reti o protezioni?" aveva detto Chiara Panicari già il 31 luglio scorso. "Ho saputo da ragazzi che ho conosciuto - ha aggiunto oggi - che la spiaggia è stata tenuta aperta il giorno successivo e che era piena di gente, hanno messo dei divieti solo ieri". Il console di Cefalonia, Graziella Micheletti, è avvocato, e assisterà Chiara anche a livello legale. Sulla vicenda, di cui si è occupata anche la stampa greca, sta indagando la polizia locale.