Diversi alberi sono crollati a causa del forte vento
Diversi alberi sono crollati a causa del forte vento

Cassano d'Adda (Milano), 30 ottobre 2018 - Tromba d'aria nella frazione cassanese di Cascine San Pietro: scoperchiato il tetto di una casa, alberi abbattuti sul vialone del cimitero e cabine telefoniche danneggiate; problemi anche con la corrente elettrica con la frazione rimasta senza luce. Immediato l’intervento dei tecnici Enel per ripristinare la linea. Non sono stati segnalati feriti.

Il maltempo si è abbattuto con tutta la sua violenza, vento forte e bomba d’acqua hanno oscurato il cielo ieri pomeriggio. Gli alberi crollati in molte zone di Cassano hanno creato diversi problemi alla viabilità e causato danni alle cancellate di numerosi palazzi. Disagi anche sulla strada provinciale 104, in direzione Vaprio d’Adda, per lo sradicamento di molte piante lungo la strada. Problemi anche alla scuola primaria Quintino Di Vona: "La bomba d’acqua ha causato alcune infiltrazioni dal tetto - ha fatto sapere il sindaco Roberto Maviglia -, la dirigente scolastica ha deciso di sospendere le attività didattiche, anche se la scuola oggi resterà comunque aperta. Il consiglio è quello di tenere i bambini a casa". L’altro giorno la Protezione civile regionale aveva diramato l’allerta maltempo.

"Corsi fluviali sotto controllo, ma i fenomeni metereologici più importanti erano attesi per la giornata di ieri - spiega l’assessore all’Ambiente, Masimo Ughini -. Eravamo quindi preparati a un intervento d’emergenza che ci ha permesso di avere la situazione sotto controllo. Fortunatamente non sono stati segnalati feriti".