Tifosi del Mantova
Tifosi del Mantova

Mantova, 15 gennaio 2019 - E' vietato sbagliare. Il testa a testa mozzafiato tra Mantova e Como per il primo posto nel girone B di serie D (e la conquista dell'unico posto che apre le porte della C) sta assumendo i contorni di una lunga corsa a tappe che non ammette la minima battuta a vuoto.

Le due illustri contendenti sono affiancate e staccano di otto lunghezze l'inseguitrice più tenace (Pro Sesto) e sono decise a mantenere la promozione come una questione strettamente riservata. Una situazione di incredibile equilibrio che rischia di sminuire lo splendido cammino che entrambe stanno compiendo e le obbliga a guardare avanti con il fermo proposito di allungare la serie delle vittorie. Domenica 20 le due rivali giocheranno in casa con due pericolanti (lo Scanzorosciate giocherà al "Martelli", mentre al "Senigallia" si esibirà il fanalino di coda Olginatese). In entrambi i casi il favore del pronostico pende decisamente dalla parte delle due capoclassifica ma, proprio per questo, occorre scendere in campo con la massima concentrazione senza sottovalutare l'avversario di turno.

In questo senso un consiglio importante per i biancorossi può giungere dalle indicazioni di Massimo Morgia che, subito dopo il prezioso successo colto in casa della Caronnese domenica scorsa, ha commentato: "Sono soddisfatto del risultato e dico grazie ai ragazzi per la prestazione che hanno offerto - è stata la sintesi del mister virgiliano - dobbiamo giocare con maggiore cattiveria ed imparare a sfruttare al massimo le occasioni che creiamo". Una capacità che sul difficile campo di Caronno Pertusella si è comunque fatta apprezzare, permettendo ai biancorossi di ribaltare il vantaggio dei varesini con i gol di Ferri Marini (all'undicesimo sigillo stagionale) e di Baniya, che dopo aver siglato l'autogol che ha messo in salita la gara con la Virtus Bergamo, ha firmato la rete da tre punti: "Sono felicissimo per il gol e per questa vittoria così importante - è stato il commento del giovane difensore biancorosso - Devo dire grazie a Mister Morgia che mi sta aiutando a crescere e a rimanere concentrato dall'inizio alla fine". E l'apporto in difesa di un Baniya sempre al top potrà rivelarsi davvero determinante in questa lunghissima volata del Mantova...