Il "Martelli" aprirà i battenti sabato 1 settembre per il primo turno di Coppa Italia
Il "Martelli" aprirà i battenti sabato 1 settembre per il primo turno di Coppa Italia

Mantova, 30 agsoto 2018 - Comincia ad assumere una forma sempre più definita la stagione 2018/2019 che sta per prendere il via per il Mantova. La Lega Nazionale Dilettanti ha infatti ufficializzato la composizione dei nove gironi che inizieranno il loro percorso il 16 settembre con le gare della prima giornata. La squadra di Massimo Morgia, confermando le previsioni che si erano fatte sempre più diffuse negli ultimi giorni, è stata inserita nel girone B. Il viaggio dello scorso anno insieme a venete e friulane è dunque già un ricordo per la formazione biancorossa e le nuove compagne di avventura saranno essenzialmente "cugine" lombarde (alle quali sono state aggiunge le venete Legnago e Ambrosiana). Un raggruppamento composto da diciotto compagini, per una lunga corsa che proporrà trentaquattro tappe tutte da vivere. Ricordata la presenza di un'altra "nobile" come il Como, l'esame delle prossime rivali non può non partire dal Rezzato delle tante "vecchie conoscenze", una squadra che è stata allestita con decisione per vincere il Campionato e presenta un nutrito gruppo di ex professionisti guidati dal brasiliano Sodinha e da un indimenticato idolo del "Martelli" come Tano Caridi. Un altro avversario da prendere con le molle sarà sicuramente il Darfo Boario, ma attenzione a scoprire il vero valore di "ostacoli" assai temibili come Pro Sesto e Seregno, desiderose di tornare tra i professionisti, e Pontisola e Virtus Bergamo, ben decise a salire in alto. Intanto, quando mancano ormai poco più di due settimane all'inizio del Campionato, il Mantova potrà avere una riprova importante del suo stato di forma. Messa da parte l'altalenante kermesse delle amichevoli precampionato, sabato 1 settembre inizieranno per i biancorossi le partite che contano. Al "Martelli" (fischio d'inizio alle 17.30) arriverà l'Axys Zola, squadra bolognese neopromossa in serie D che ha eliminato il Forlì nel match preliminare, per giocarsi in una gara ad eliminazione diretta l'accesso al secondo turno di Coppa Italia. Per il Mantova, che sarà "forgiato" su un propositivo 4-3-3, è l'occasione giusta per mostrare fino in fondo tutte le qualità a disposizione sulle quali costruire poi un viaggio ricco di soddisfazioni nel girone B di serie D.